Fattori che influenzano il grado di irsutismo nelle pazienti con sindrome dell'ovaio policistico

Archives of Gynecology and Obstetrics – 10 Settembre 2011

Guzel AI, Kuyumcuoğlu U, Celik Y.
SourceDepartment of Obstetrics and Gynecology, Ergani State Hospital, Turkey,

Abstract

SCOPO: Investigare i fattori clinici nei pazienti con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) e comparare le pazienti con irsutismo con quelle che invece non presentano questa caratteristica.

METODI: In totale sono state esaminate 304 donne con PCOS. Queste donne sono state divise in due gruppi tra irsute e non-irsute. I fattori di rischio registrati sono stati: età, età al menarca, indice di massa corporea (BMI), oromone luteinizzante (LH), ormone follicolo stimolante (FSH), estradiolo, prolattina, livelli di testosterone totale (tT) e il grado di irsutismo. Le analisi statistiche sono state eseguite utilizzando lo “Student’s t test” e la regressione logistica.

RISULTATI: Di tutti i casi analizzati 224 donne erano irsute (valore dell’irsutismo ≥8). Non è stata riscontrata alcuna significante differenza a seconda dell’età e dell’età al menarca. L’indice di massa corporea (BMI) e i livelli ormonali, includendo LH, FSH, estradiol e tT, erano più alti nelle pazienti con irsutismo rispetto a quelle non irsute (p < 0.05). Il modello di regressione logistica ha mostrato che l’indice di massa corporea (BMI), il tT, l’LH e l’estradiolo erano dei fattori di rischio significativi misurati con l’odds ratio.

CONCLUSIONI: Le pazienti con irsutismo e PCOS hanno caratteristiche cliniche differenti da quelle che non sono irsute in termini di BMI, LH, FSH, estradiol e livelli tT. Lo studio ha anche determinato l’odds ratio di questi differenti fattori. La BMI è il più importante fattore di rischio che influenza il grado di irsutismo.

Link a PUBMED: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21909749