La “finestra fertile” per concepire

Oltre ad essere in buona salute, che cosa può aiutare a rimanere incinta? Sicuramente un rapporto sessuale al momento giusto, per dirla in poche parole. 

Durante l'ovulazione, un uovo maturo viene rilasciato dall'ovaio, si sposta in basso nelle Tube di Falloppio ed è diponibile per essere fecondato. Se in quel momento l’uovo trova ad attenderlo lo spermatozoo, c'è una buona probabilità che inizi la gravidanza. 

Tecnicamente il momento migliore per cercare di concepire è durante la cosiddetta “finestra fertile” del ciclo mestruale. 

Come si identifica la finestra fertile? 

Stiamo parlando dei giorni del ciclo mestruale di una donna in cui è possibile concepire, ovvero da circa cinque giorni prima dell'ovulazione fino al giorno di ovulazione

In totale la finestra fertile è rappresentata da 6 giorni del ciclo di una donna e riflette la durata degli spermatozoi (5 giorni) più la durata di vita della cellula uovo (24 ore). Se una donna fa sesso 6 o più giorni prima che ovuli, la possibilità che di rimanere incinta è praticamente pari a zero. Se invece fa sesso 5 giorni prima che ovuli, la sua probabilità di gravidanza è di circa il 10%. 

La probabilità di una gravidanza aumenta costantemente fino a 2 giorni prima dell’ovulazione. Ma questa probabilità cresce vertiginosamente se il sesso si verifica nei 2 giorni precedenti e nel giorno di ovulazione (27-33 %). 

Alla fine della finestra fertile, la probabilità di gravidanza diminuisce rapidamente e 12-24 ore dopo l’ovulazione, una donna non è più in grado di avere una gravidanza durante quel ciclo.

Fonte: Fertility.org.au, dati tratti da Wilcox, A.J. et al. NEJM (1995) 333:1517 

La finestra fertile varia a seconda della lunghezza del ciclo di una donna. Il tempo che va dall’ovulazione al ciclo successivo è di circa 14 giorni, indipendentemente dalla lunghezza del ciclo, ma il tempo prima dell'ovulazione invece varia da donna a donna. 

Potete elaborare la lunghezza del vostro ciclo mestruale medio partendo dal primo giorno del ciclo mestruale (primo giorno) e considerando come ultimo giorno quello prima dell’inizio del prossimo ciclo. L'ovulazione avviene circa due settimane prima del prossimo ciclo previsto. Ad esempio in un ciclo di 28 giorni, l'ovulazione si verifica in genere intorno al giorno 14 e la possibilità di concepire è maggiore tra i giorni 11 e 14. In cicli più lunghi, ad esempio di 35 giorni, l'ovulazione avviene intorno al giorno 21 e i giorni tra 18 e 21 sono quelli più fertili. In un ciclo di 24 giorni, l'ovulazione avviene intorno al giorno 10 e i giorni più fertili sono i giorni tra 7 e 10. 

Conoscere il proprio corpo e come esso cambi quando l'ovulazione si avvicina è molto importante. Ad esempio i cambiamenti del muco vaginale forniscono uno spunto utile per capire che l'ovulazione sta per iniziare. Infatti, pochi giorni prima dell'ovulazione il muco vaginale diventa chiaro, liscio e scivoloso con una consistenza simile a quella del bianco d'uovo, adattandosi perfettamente al nuoto degli spermatozoi. 

Un altro metodo è quello di registrare la vostra temperatura corporea basale ogni giorno prima di alzarsi dal letto. I valori rilevati vanno scritti su un foglio allo scopo di costruire uno grafico delle variazioni termiche che si verificano nel corso del ciclo mensile. Il giorno migliore per avere rapporti sessuali finalizzati al concepimento è quello in cui la temperatura basale si abbassa bruscamente. Sono favorevoli anche le 48 successive. Dopo circa 3-5 mesi di compilazione del grafico è possibile fare previsioni sul giorno dell’ovulazione e quindi comportarsi di conseguenza. Tuttavia, poiché gli spermatozoi vivono almeno 72 ore (ma a volte anche di più), qualsiasi giorno precedente a quello in cui si abbassa la temperatura (senza che il termometro possa in qualche modo prevederlo) potrebbe risultare fecondo. 

Infine, in commercio esistono anche dei test che predicono il tempo di ovulazione e sono disponibili presso farmacie e supermercati. Si basano sull’analisi giornaliera delle urine e l’ovulazione dovrebbe iniziare 24/36 ore dopo che il test risulta positivo. Le donne che non sono consapevoli della loro finestra fertile o non sanno quando avviene la loro l’ovulazione dovrebbero avere rapporti sessuali ad intervalli di 2 o 3 giorni, per ottimizzare la loro possibilità di concepire.