Flusso Mestruale Eccessivo (Heavy Menstrual Bleeding – HMB). Un aggiornamento sulla gestione.

L’Heavy Menstrual Bleeding (HMB) è definito come l’eccessiva perdita di sangue mestruale (> 80 ml per ciclo), che interferisce con il benessere fisico, emotivo e sociale di una donna e influenza la sua qualità di vita.

L'eziologia è dovuta alle sottostanti patologie uterine, coagulopatia, disfunzione dell’ovulazione, o iatrogene.

Fino al 20% delle donne con Flusso Mestruale Eccessivo ha una patologia emorragica ereditaria sottostante.

Quindi, la valutazione dell’HMB dovrebbe comportare l’analisi della storia mestruale e ginecologica e la misurazione del livello di sanguinamento per distinguere quelle donne che hanno bisogno di indagini ematologiche aggiuntive. Un esame pelvico e un’ecografia aiutano ad escludere la presenza di qualsiasi patologia sottostante.

Il trattamento dell’HBM dipende dalla causa sottostante, dalle scelte della donna e dai suoi desideri di fertilità. Le terapie mediche più utilizzate includono i trattamenti ormonali; il sistema intrauterino a lento rilascio di levonorgestrel (LNG-IUS) e i contraccettivi ormonali combinati.

L’Ulipristal acetato è un trattamento preoperatorio approvato per fibromi uterini, e ha dimostrato l'efficacia nel ridurre il Flusso Mestruale Eccessivo. Le terapie emostatiche comprendono acido tranexamico e DDAVP (1-deamino-8-D-arginina Vasopressina). Il DDAVP è usato per il Flusso Mestruale Eccessivo associato con alcune malattie infiammatorie dell'intestino.

Queste terapie possono essere usate singolarmente o in combinazione con trattamenti ormonali.

L’HMB associata con alcune gravi patologie emorragiche ereditarie può richiedere la concentrazione delle somministrazioni durante le mestruazioni per alleviare i sintomi.

L’ablazione endometriale è una procedura chirurgica minore che è associata ad un basso stato patologico e può essere eseguita in ambulatorio.

L'isterectomia rimane il trattamento definitivo da scegliere quando le terapie mediche hanno fallito e l'ablazione endometriale non è adatta.

Fonte: Pubmed – 28262240 (Reproductive Health)